Corticosteroidi nei giovani: quali rischi?

La fobia di corticosteroidi persiste nei genitori, che spesso si percepisce come pericoloso. Eppure, usato saggiamente, non è.

Gli steroidi sono farmaci che calma l’infiammazione. Più potente e rapido rispetto a ibuprofene o aspirina, a volte vengono prescritti dalla nascita. Come negli adulti, molti di più o meno gravi malattie sono trattate con corticosteroidi, con dosi adeguate per il loro peso. Nell’asma , per esempio, sono indispensabili a lungo termine, perché l’infiammazione dei bronchi può mettere a rischio respiratorio futuro del bambino. “Questo è il motivo per cui, in caso di ripetute crisi epilettiche, la priorità è quella di fornire i corticosteroidi più vicino ai polmoni, grazie alla mattina e alla sera inalazioni,” spiega Olivier Bourdon, professore di farmacia clinica al Robert Debré hospital. Parigi. “E se ci sono dei contenuti insufficiente dosi,

Il rischio esiste

Preso per un paio di giorni in caso di ENT infezioni (nasofaringite, laringiti, Il rischio esistesinusiti ), gli effetti collaterali sono praticamente inesistenti. D’altra parte, il rischio di effetti collaterali (rallentato la crescita delle ossa, la pressione alta , problemi muscolari, insonnia , ansia o irritabilità, ulcera di stomaco …) devono essere monitorati per l’asma, l’artrite reumatoide, colite infiammatoria, la psoriasi , la dermatite dermatite / eczema, alcune malattie renali, etc. Questi stessi effetti collaterali sono più importanti quando i corticosteroidi sono usati da rotta generale (compresse, soluzione orale), piuttosto che locale (creme, spray).

È necessaria una sorveglianza

Qualunque sia l’età del bambino, gli effetti negativi sono identici. Ma in alcuni casi, la vigilanza deve essere aumentato. Per esempio, corticosteroidi squilibrio di diabete in piccolo i diabetici di tipo 1 , che poi devono regolare le dosi di insulina. Inoltre la cautela in caso di contatto con la persona con la varicella: corticosteroidi diminuzione delle difese immunitarie, e il bambino può sviluppare un più grave di varicella . In generale, un bambino con corticosteroidi dovrebbero essere vaccinati contro l’influenza , ma di evitare i cosiddetti vaccini “live” (MMR, la febbre gialla e il BCG).

Rispettando il dosaggio è essenzialeRispettando il dosaggio è essenziale

I corticosteroidi sono spaventose, e quindi una tendenza dei genitori a sub-doser. Valutazione: “Non solo la malattia non trattata adeguatamente, ma questo rischia di progresso, con gli effetti negativi inoltre, avverte Olivier Bourdon. Genitori paure sono spesso sproporzionati; hanno l’idea che è necessario per “ricambio” i corticoidi tenere per tutta la durata. È tutto il contrario: essi devono essere immediatamente utilizzata alla dose efficace per essere in grado di fare senza di esso più tardi! “

Eczema (dermatite atopica) è troppo spesso trattati in ritardo per la paura di effetti negativi. “Il rischio che le piastre sono infettati da batteri o virus, è importante,” dice il Dr. Aude Maza-Rioland, un dermatologo a Tolosa. Una crema di corticosteroidi (dermocorticoid) deve essere applicato una volta al giorno su lamiere fino a completa scomparsa. “Per scoprire, la quantità ideale di crema per diffondere è la dimensione di un pisello su una superficie equivalente a una mano. E i genitori devono contare il numero di tubi utilizzati per mese, in modo che il medico si rende conto se sono troppo (rischio di assottigliamento della pelle o di passaggio nel sangue) o non abbastanza.

D’altra parte, è assolutamente necessario divieto di automedicazione: l’assunzione deve essere sempre controllato da un medico. I corticosteroidi sono anti-infiammatori, che possono provocare un’inosservato infezione al flare up. Non deve essere interrotto improvvisamente: in caso di dosi elevate di corticosteroidi, il bambino può sperimentare una sindrome di astinenza.

Crescita e aumento di peso: una preoccupazione per i genitoriCrescita e aumento di peso: una preoccupazione per i genitori

In trattamento cronico, il rischio di fragilità delle ossa, muscoli e tendini esiste. Al fine di limitare il potenziale per rallentare la crescita delle ossa, i bambini ricevono la supplementazione con calcio e vitamina D. inoltre, una volta che l’infiammazione è ben controllato, in generale, gli steroidi possono essere prescritti, alternati a due. Se i bambini asmatici con corticosteroidi per via inalatoria hanno una riduzione delle dimensioni, è molto modesto e può essere dovuto al loro trattamento, ma anche per la loro condizione cronica.

Aumento dell’appetito è anche un effetto collaterale comune, che può portare a un numero relativamente elevato e rapido aumento di peso. La dieta del bambino, pertanto, deve essere ridotto di zuccheri e grassi, ma anche di sale. Corticosteroidi può effettivamente causare la ritenzione di sale (soda) con, la chiave, un viso un po ‘ gonfio e ipertensione arteriosa, fortunatamente reversibile.

Leave a Reply